Nell’ambito del progetto "Lettura ad alta voce" lunedì 19 novembre alle 11:30 nell’Aula Magna del Liceo scientifico gli studenti del nostro Istituto hanno  partecipato all’incontro di presentazione del libro "La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro paese” di Francesco Caringella, già commissario di polizia e magistrato penale a Milano durante “Mani pulite”, presidente di Sezione del Consiglio di stato e autore di diverse opere giuridiche e narrative, e di Raffaele Cantore, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, giornalista e scrittore con Caringella, tra le altre, di “La corruzione spuzza” (2017), premio Canova per la letteratura economica e finanziaria.

Presenti all’incontro il dott. Caringella, il dott. Enzo Verricchio, docente, avvocato e scrittore, e il Dirigente Scolastico., prof. Pietro Rotolo, che hanno animato una stimolante discussione in un Auditorium pieno di studenti, docenti e cittadini sull’annoso problema della corruzione, prendendo spunto dall’ultima opera del magistrato, che è un lucido e impietoso viaggio nel malaffare, in quello che è il padre di tutti i mali, che si insinua nelle pieghe della società a tutti i livelli  e in ogni ambito, pubblico e privato, politico, amministrativo, sanitario, ambientale, universitario e giudiziario.

Obiettivo dichiarato è stato quello di informare e formare, di dare giuste informazioni e creare una nuova coscienza civile, critica e matura, tra le nuove generazioni ed in particolar modo tra gli studenti, gli uomini del domani che sono le principali vittime del fenomeno corruttivo che li priva di opportunità, speranze e lavoro, e che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha definito un “furto di futuro”.

Ma l’incontro, che si inserisce in un vero e proprio tour di scuole, ha voluto rimarcare con forza che i giovani, oltre che vittime, sono gli unici che potranno salvarci da tale malattia sociale grazie al loro cuore “sano e pulito” e non ancora contaminato da spinte individualistiche e narcisistiche, dal particolarismo, dal familismo e dall’illegalità. Caringella ha infatti ricordato le parole di Giovanni Falcone, secondo cui «la mafia e la corruzione non si combattono nelle aule di giustizia, ma tra i banchi di scuola», e la scuola è il luogo ideale per estirpare ogni forma di rassegnazione e affermare un’etica collettiva.

Se la scuola è il luogo della cultura e la cultura è il termine contrario alla parola corruzione, allora solo la scuola, col tramite degli insegnanti, maestri e non solo professori, potrà aiutare i ragazzi a combattere, come dice Papa Francesco, la malattia etica del terzo millennio e a diventare cittadini del mondo, rispettosi dei valori della legalità e del bene comune.

 

In evidenza

Notizie

Progetto "THINK DRAW PRINT & PLAYTHINK DRAW PRINT & PLAY"

22 Ott, 2019

Descrizione del progetto

Titolo: Think Draw Print &Play

Descrizione: Il progetto…

Progetto "ECCELLENZA E GIOCHI MATEMATICI"

21 Ott, 2019

Il progetto intende promuovere la cultura matematica, valorizzando l’intelligenza…

Corto2Mari - Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto

09 Ott, 2019

Per visionare tutte le attività e i  prodotti audiovisivi e i cortometraggi…

Progetto TransAlp: il nostro Istituto c’era!

09 Ott, 2019

Il liceo Einstein ha aderito al progetto “TransAlp” . Le nostre 2 alunne Filippa…

9 maggio: Festa dell’Europa

04 Mag, 2019

In data 9 maggio, in occasione della festa dell’Europa, presso l’aula Magna del…

WORKSHOP Cambridge Assessment English Update

09 Apr, 2019

In data 10 aprile 2019, presso la sede del Liceo "Einstein" di Mottola, si terrà…

Il professor Francesco Sabatini ospite del nostro Istituto

04 Apr, 2019

Il nostro Istituto in data 25 marzo ha visto la presenza del prof. Francesco…

Settimana di scambio interculturale

01 Apr, 2019

Mentre 20 studenti dell’Einstein sono a Bilbao per ricambiare la visita di 20…

Esercitazione di primo soccorso (BLSD)

27 Feb, 2019

Lunedì, 18 febbraio 2019, presso la sede del Liceo “Einstein” di Mottola, il…

Il progetto ABE nelle aule del nostro Istituto

01 Feb, 2019

Dal corrente anno scolastico il nostro Istituto "LentiniEinstein" partecipa al…

Intercultural exchange week 2018

21 Mar, 2018

Dopo l’edizione autunnale, che ha visto ospiti docenti e studenti di Bilbao,…

Azione #28 del P.N.S.D. - Progetto di formazione "TecnologicaMente Avanzata"

11 Feb, 2018

Descrizione e metodologia

Il corso è organizzato per fornire ai docenti interessati…

URP

I.S.I.S.S. "M.LENTINI - A.EINSTEIN - MOTTOLA"

Via Peppino Impastato, SN - 74017 MOTTOLA (TA)

Centralino sede Lentini: 099.8867272

Centralino sede Einstein: 099.8862888

TAIS00600G@istruzione.it

PEC: TAIS00600G@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. TAIS00600G
Cod. Fisc. 90002460732
Fatt. Elett. UFXDQ4

Area riservata